SENTINELLE? SENTINELLE DI STOCAZZO

Grazie mamma che quando a quattro anni ti ho chiesto come facevano due uomini a fare l’amore mi hai risposto.  Mi hai risposto serenamente spiegando anatomicamente come. Sentimentalmente non c’è bisogno di spiegare niente ad un bambino, dato che l’amore dovrebbe essere universale e non fare distinzioni. Ah per la cronaca sono cresciuta senza turbe […]

IL MEGLIO PER ME

Ho tenuto le parole migliori per me.  Non mi andava di mostrartele.  "Con te ho sentito qualcosa che non ho sentito con nessun altro e che vorrei approfondire." Come faccio a dire questo? Sulla base di che cosa? Non lo so. Ma spesso ci azzecco. Pensavo di avere una qualche vaga possibilità e mi sono […]

INCREDULITA’

Sono piuttosto incredula.  Nonostante penso di essere la più forte poi basta un niente a smontarmi. Nemmeno quando i fatti parlano chiaro dicendomi il contrario. Forse ho capito cos’è successo. Tu rappresenti per me la società. La società a cui ultimamente mi sono miseramente piegata. Quella società puerile e limitata con cui mi sono sempre […]

BROKEN THINGS

A volte ho l’impressione di essere la sola a volermi prendere cura di alcune cose, situazioni,atmosfere ormai rotte… nella speranza che seppur non tornino come nuove continuino a resistere alle crepe. Che tornino a funzionare bene. Intorno invece nulla. Incuria totale. A volte perdo la motivazione per questo. Ma bisogna resistere.