3 SETTEMBRE 2013

Il 3 Settembre 2013 è il giorno che mi ha cambiato la vita. Oggi come allora ho lo stesso umore. La stessa sensazione ma molta meno determinazione. Dov’è finita la promessa che avevo fatto a me stessa? La forza di volontà di effettuare delle rinunce in nome del rispetto verso me stessa? Il tatuaggio che […]

Anomalie casalinghe

 La mia è l’unica casa dove riesce a scomparire un cavo della stampante dopo un trasloco di un metro circa.  Al suo posto compaiono in ordine sparso:  – trasformatori di dispositivi che non hai più da circa 15 anni – il rotolo di scotch scomparso il mese prima – ottomila cavi usb per cellulare che […]

GIOSTRA.

Penso: ok ora aspetto serena quello giusto. Ma poi la tentazione di risalire sulla giostra del buttati nella mischia e divertiti mi irretisce. Mi deconcentra dall’obiettivo. Mi chiedo quand’è che ho perso la forza di focalizzare una meta e raggiungerla senza aver paura dei momenti morti che naturalmente bisogna attraversare per raggiungerla? Non ricordo. Adesso […]

Hai ragione.

Si si in realtà ci hai preso in pieno. Sono incorreggibile non cambio mai. Preferisco parlare al muro che scoprirmi. Ma non biasimarmi se voglio evitare un’ ennesima ferita. Il milionesimo schianto contro il muro. Non so più nemmeno cosa provo. Vivo queste vite a metà e cerco di accontentarmi. Cerco di dimenticare la sensazione […]

SENTINELLE? SENTINELLE DI STOCAZZO

Grazie mamma che quando a quattro anni ti ho chiesto come facevano due uomini a fare l’amore mi hai risposto.  Mi hai risposto serenamente spiegando anatomicamente come. Sentimentalmente non c’è bisogno di spiegare niente ad un bambino, dato che l’amore dovrebbe essere universale e non fare distinzioni. Ah per la cronaca sono cresciuta senza turbe […]

DIVISA

Irrimediabilmente mi trovo divisa. Le due parti  di me, quella ottimista e quella pessimista, che fanno a pugni per prendere il sopravvento.  Così mi ritrovo ingabbiata in un’indecisione controproducente. Divisa sull’atteggiamento da assumere. 1 – Mi rendo conto di avere una cotta per un uomo a cui di me importa meno di nulla. L’ho visto […]