Adda.

Non posso descrivere bene cosa amo del posto dove sono cresciuta, non è un luogo molto noto,ma è casa. Ieri sono andata alla riva opposta e ho preso il battello turistico che risale il fiume di qualche kilometro passando anche sotto casa. Qui è dove adavo a leggere ogni tanto. E quel comignolo nascosto dalle […]

Anomalie casalinghe

 La mia è l’unica casa dove riesce a scomparire un cavo della stampante dopo un trasloco di un metro circa.  Al suo posto compaiono in ordine sparso:  – trasformatori di dispositivi che non hai più da circa 15 anni – il rotolo di scotch scomparso il mese prima – ottomila cavi usb per cellulare che […]