DOUBLE FACE

Prima poi arriva quel momento.
Quando capisci che alcuni capisaldi della vita potrebbero smettere di esserlo all’improvviso.
L’hai sempre saputo.
E’ sempre stata lì l’informazione.
Nel subconscio.
Nello strato di consapevolezze ancestrali dell’essere umano animale.
Eppure la si ignora quella ovvietà scomoda.

Adesso è un momento strano della mia vita, in cui è come se ci fossero due me diverse.
Una che non sta ferma un attimo e cerca di vivere per due, e un’altra che ha preso una sedia e s’è seduta ad aspettare.
Non so quale sia la più utile delle due, anche se credo che siano necessarie entrambe.

Come quando ti fa male qualche muscolo ma dopo un po’ ti abitui, così capita che ti prendi qualche ora di spazio, in cui fai le cose belle ma le vivi sempre all’80%.

Vorrei trovare conforto in qualcuno che non sia un semplice amico o amica, un collega o una collega comprensivi o dei parenti perchè sanno dare quel conforto pratico ed emotivo più esterno.
Vorrei avere qualcuno tutto per me che però non c’è.

Mai prima d’ora mi ero resa conto di questa necessità impellente.
Me ne accorgo all’improvviso, mentre sono stesa nuda accanto a un uomo che non può e quasi certamente NON VUOLE abbracciarmi.

alessandro-oliveto-1-700x466

“L’attesa di un cambiamento” di Alessandro Oliveto

Annunci

5 pensieri su “DOUBLE FACE

  1. Occorre che ti ricordi che l’amore senza abbraccio è come una scorreggia senza grido liberatorio.
    Prova, anche in pullman.
    L’abbraccio, non la scorreggia!
    Oppure anche quella, fai tu.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...