Anomalie casalinghe

 La mia è l’unica casa dove riesce a scomparire un cavo della stampante dopo un trasloco di un metro circa. 

Al suo posto compaiono in ordine sparso: 

– trasformatori di dispositivi che non hai più da circa 15 anni

– il rotolo di scotch scomparso il mese prima

– ottomila cavi usb per cellulare che non sapevi nemmeno di avere

– 4 per l’alimentazione del pc

– i relitti mai rinvenuti del triangolo delle Bermuda 

– la mappa per trovare Atlantide 

ma nessuna fottutissima traccia del cavo, senza il quale la tua stampante diventa un suppellettile buono a nulla.

Annunci

2 pensieri su “Anomalie casalinghe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...