VULNERABILITA’

Sono uscita.  Me ne sono andata fuori dopo la doccia rapidissima, a cercare qualcosa da mangiare.

Sono uscita struccata, con una maglia larghissima, senza reggiseno e i capelli ancora semi bagnati.

Sono uscita vulnerabile. Nel picco più totale di vulnerabilità.

Dopo una giornata di merda al lavoro fuori casa 12 ore immagini il rientro a casa con persone che ti aspettano a rinfrancarti. Qualcosa di caldo da mettere sotto i denti. 

Invece arrivi e palesemente ti accorgi che non ti contano quasi. 

Non per cattiveria sicuramente, ma solo per una blanda noncuranza che ormai affligge la maggior parte delle persone. 

Sono uscita per sentirmi ancora un po più inadeguata. 

Sono andata a mangiare un gelato. 

L’ho mangiato sulla panchina fuori dalla gelateria. Sull’altra panchina c’era un anziano. 

Siamo rimasti a mangiare i nostri gelati fissando il parcheggio e il provinciale poco più in là.

Poi lui ha preso la bici e se n’è andato. Io la mia auto e ho fatto lo stesso. 

Abbiamo annegato le nostre solitudini nella crema e biscottino.

Adesso scrivo un po’ e cerco di non annoiarmi troppo.

 

 

 

 

Annunci

16 pensieri su “VULNERABILITA’

  1. Mi ritrovo moltissimo in questo post. Sarà perchè la mia situazione a casa è devastante e l’unica cosa che voglio ogni volta che vi faccio ritorno dopo lavoro è fuggire lontano. Chè tanto un abbraccio o una parola dolce non arriveranno mai. Solo cattiverie e insulti.
    Buona domenica ^_^

    Mi piace

  2. Si, ce ne vuole tanta, veramente tanta. Soprattutto per persone come me che purtroppo non si lasciano scivolare le cose addosso, ma ogni volta si sentono mortalmente ferite nell’anima. Un bacio!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...