SPUNTI

Rc era una ragazza piuttosto strana.
Non amava troppa compagnia, si era disillusa molto dopo i tempi della scuola.
Era maturata tanto dentro e poco fuori..pertanto nessuno la coglieva quasi fosse un frutto
non ancora pronto per essere mangiato.
Aveva sviluppato la tendenza a desiderare a sua volta le cose che non poteva avere.
Più la situazione si faceva rischiosa più le dava stimoli.
Eh va be direte voi é nella natura umana.
Giusto.Vero.
Ma RC si era persa all' inseguimento di un ideale di uomo colto e maturo che potesse completarla.
Altra cosa poco importante potreste ribattere che l amore non ha età
ed è giusto farsi un idea di ciò che si vuole.
Vero anche questo...ma lei sembrava avere una calamita per uomini occupati.
La cosa la turbava e la lasciava indifferente al tempo stesso.
Perché non lì cercava di proposito in quello stato,
ma immancabilmente appena qualcuno ai suoi occhi diventava appetibile
scopriva subito poi che era una causa persa in partenza.
La coscienza però svaniva ogni qual volta capiva che ci potesse essere un possibilità
anche minima anche recondita.
Insomma un eterna insoddisfatta.
Però ce n era uno...uno in particolare che la faceva dannare.
Stava lì, eppure non cera.
Lei conosceva il potenziale, c era stima prima del desiderio.
Era caos,musica, parole immagini.

RC si era battezzata da sola con quel nome perché la vera lei non si sarebbe mai comportata così.
Era in cerca di risposte quando l ho lasciata.
Non vedo l ora di sapere se le ha trovate..
Annunci

Un pensiero su “SPUNTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...