DELLA SPERANZA

Bisogna avere una grande pazienza e molta fede perchè qualcosa che desideriamo succeda. 
Io aspetto relativamente impassibile. Non vuol dire che non agisca per niente, significa che maschero piuttosto bene l’ansia di sbagliare completamente pronostici su come potrebbe andare una certa faccenda a me cara, rispetto alle mie azioni.

I moti ondosi della mia anima durante l’attesa, beh  quelli sono tutt’altra storia….sono ciò che fatico a contenere e che spesso mi viene da urlare ai quattro venti rischiando di mandare tutto all’aria.
Ma del resto sono anche tutto ciò che alimenta alla fine questa speranza, questa fede.
Senza le sensazioni forti, senza i miei picchi emotivi sarei persa. 
Insomma sono una sanguigna, una testa calda anzi spesso una testa di cazzo ma tant’è.

Ho in mente i polsi. 
Io mi siedo qua e aspetto smaniando.
Annunci

8 pensieri su “DELLA SPERANZA

  1. IO, che difetto sia di fede che di pazienza, dovrei necessariamente agire per cambiare le cose. Eppure, mancando di coraggio, non mi muovo. Risultato ? Ansia che diventa angoscia. In ogni caso, auguri per la faccenda di cui parli…

    Mi piace

  2. l’attesa è il condimento di qualsiasi piacere. Se un bene non lo desideri ardentemente, se non lo agogni giorno dopo giorno, se ti venisse dato hic et nunc, forse non lo apprezzeresti in pieno.
    Buona attesa, sarai ricompensata 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...