Anche questo mi ha insegnato il fiume: tutto ritorna.

Passeggiate tristi di Pasquetta:

head
head5

..nel fogliame,tutto tacendo d’ intorno a lui, un rumore gli venne all’orecchio, un mormorio, un mormorio d’acque correnti.

Bada, s’accerta ed esclama: ce è l’Adda! » Fu il ritrovamento d’ un amico , d’ un fratello, d’ un salvatore. 

head3head1

La stanchezza quasi scomparve, gli tornò il polso,senti il sangue scorrer libero e tepido per tutte le vene,senti crescer la fiducia dei pensieri e svanire in gran parte quella scurità e gravità delle cose e non esitò ad internarsi vie più nel bosco, dietro all’ amico rumore. 

head2

PS : per favore non rubate le foto 🙂 Grazie

Annunci

2 pensieri su “Anche questo mi ha insegnato il fiume: tutto ritorna.

  1. ringraziamo Manzoni per le belle parole che descrivono appieno il rapporto che ho con questo fiume abitando ormai da 24 anni a pochi passi dalla riva…
    La tristezza o la malinconia non son sempre negative cmq 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...