QUANDO SI PARTE

Domani si parte.
Non vedo l’ora di essere sdraiata in spiaggia con la mente sgombra da tutto e piena di te.
Non so se sto facendo giusto, tu mi mandi in orbita.
Ho bisogno di tempo per sbloccarmi.
Penso al fatto che c’è una presenza.
Ma soprattutto ho un po’ paura.
La mia stupida insicurezza.
La mia inibente timidezza.
Il timore che io stia galoppando troppo con la fantasia.

Non sei tu. Sono io.
Non pensare che io non ne voglia sapere.
Io voglio conoscere ogni cosa di te.
Ogni centimetro, ogni pensiero, ogni modo di fare.
Sono elettrica se ci sei.

Sono già partita.
Di testa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...