DUE DI DUE

Lo so come ti senti.
È come essere dietro un vetro, non puoi toccare niente di quello che vedi.
Ho passato tre quarti della mia vita chiuso fuori, finché ho capito che l’unico modo è romperlo.
E se hai paura di farti male, prova a immaginarti di essere già vecchio e quasi morto, pieno di rimpianti….

🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...