VETRO BAGNATO

Il vetro dell’ufficio si bagna quando piove. Se fosse così anche a casa le casalinghe impazzirebbero col pallino dei vetri.
Il ticchettio della pioggia sullo stabile mi rilassa. A me dei vetri non importa molto.
Mi sono mangiata troppo l’unghia dell’indice sinistro e adesso mi da un fastidio pigiare i tasti della  tastiera che non vi dico…eppure continuo.
Mi spappolo anche tutte le pellicine.
Ho in mente Aeroplane da un’oretta…e la canticchio mentalmente.
Per fortuna così se n’è andata Mondo di Cremonini ft.Jovanotti. Sentita 83.000 volte durante il tragitto casa lavoro.
Questo post ha tanto senso quanto il mio stare qui a scrivere piuttosto che lavorare. 🙂 Tutto o niente a seconda dei punti di vista.3117725639_129d08cd23

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...