NOSTALGIA CANAGLIA

Ti ricordi all’inizio com’era? Volevo fosse un segreto.
Disegnavo un fiocchetto poi ci scarabocchiavo sopra per paura che qualcuno capisse.
Poi l’entusiasmo ha avuto il sopravvento.
La ricerca di informazioni, lo studio delle parole.
I tentativi di capire cosa come e perchè.
Chi.Chi è stato?
Io lo so. Chi ha un po’ di occhio lo sa.
Il primo incontro te lo ricordi?Io si,non stavo più nella pelle.
Mi ricordo soprattutto i manifesti e i miei tacchi.
Come al solito poi per un motivo o per l’altro la botta di consapevolezza mi ha colpito.
Il cervello era pronto. Il cuore no.Ti ho concesso il recupero.Per fortuna.
Non me ne son mai pentita. Neppure ora.
L’abitudine odiosa ma tranquilla si è insinuata.
La seconda volta, la migliore. Ho compreso del tutto. Il cerchio si è chiuso.
Nonostante tutto mi stupisci a volte.
Mi sembra che manchi un pezzo.
Ma più di tutto sento la mancanza di quei giorni ormai lontani.
La nostalgia della tensione elettrica che m’afferrava nel capire che qualcosa stava cambiando, che avrei investito energie e attenzioni nella novità.
La nostalgia di coccolare un segreto.
________________________________

Pensandoci bene però….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...