CONFESSIONI DI UNA MENTE PERICOLOSA…

Il cervello ronza.
Ieri è stata una bella giornata.

Volevo mangiare con te, ma il lavoro che svolgiamo a volte non ci permette di avere orari stabili. Così siam finiti per perdere un’occasione d’oro.
La parte migliore della giornata però è stata quando non ti veniva in mente un aggettivo adatto che serviva per descriverti, e mi hai chiesto “Sara aiutami…”
Dopo qualche secondo di riflessione in cui ho pensato a quali parole usare e il modo più corretto di esprimerle e anche: perchè proprio a me?, stavo per intervenire nella discussione riguardante appunto il tuo carattere, per risponderti, ma poi la persona con cui parlavi, (quella caciarona 😉 )ti ha urlato lei una risposta.
Per niente adatta.
Comunque mi sono evitata l’intervento e forse è meglio… eh eh.

Ma quello sguardo.
Cazzo quello sguardo che è venuto così spontaneo da entrambi mi ha quasi spaventata.
Santo cielo, la sintonia è una cosa bella, ma a me fa un po’ paura.
Mi porta a viaggiare lontano. Troppo lontano.

La mia mente a volte diventa pericolosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...