ORDINARIA FOLLIA

Bene, eccoci.

Forse racconto troppo poco di me agli altri.

Eppure mi sembra di dire già troppo?.ma solo a certe persone.

Mmm.

Ma cosa dovrei dire?

A volte mi spavento da sola di quello che penso, vorrei essere diversa.

Vorrei  avere i coglioni di buttar fuori tutto quel che penso ma nello stesso tempo non voglio apparire la stronza di turno.

Ho pensato tante volte se sono nata sbagliata io o il resto del mondo.

Qualunque sia la risposta ho paura di saperla.

Perché in qualunque caso trovo che la maggior parte dei rapporti interpersonali sia abbastanza falso e circostanziale.

Puah che schifo.

Mi sento un misto tra Pirandello e Tenco? non riesco ad inserirmi nel meccanismo delle recite quotidiane.

Tenere una maschera mi piace e dispiace allo stesso tempo. Ma tendo ad interpretare sempre e comunque l?albero dello sfondo?

Le soluzioni sono quattro:

–         Ritirarsi dal teatro e vivere isolati dal resto del mondo.

–         Fare la fine di Tenco.

–         Fare la fine di Pirandello.

–         Sviluppare una seconda personalità che tenga i rapporti con il resto del mondo e faccia da tramite con il tuo vero io.

La prima risposta è allettante ma non partirei da sola?mi porterei il mio pc.

La seconda è un po? che l?ho eliminata.

La terza è quella più probabile?trovare un marito con dei veri problemi mentali e farmi  trascinare nel turbine della follia.

La quarta è altrettanto convincente..anzi dovrei cominciare a pensare al mio nome alternativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...